NAZIONALIZZAZIONE

Le nuove disposizioni, già in vigore, prevedono che tutti coloro che sono residenti in Italia da più di 60 gg non possono circolare con veicoli con targa estera: prevista una sanzione da € 712,00 ad € 2848,00, sequestro del veicolo e succesiva confisca in caso di inadempimento scaduti 180 gg dalla violazione.